Per promuovere e potenziare l'insegnamento delle lingue e culture straniere.
Per favorire l'acquisizione di competenze comunicative degli alunni di ogni ordine di scuola.
Per promuovere il plurilinguismo e la diversità linguistica

Cos’è?

  • Un attestato europeo di eccellenza per competenze plurilingue e competenze europee/internazionali per studenti.
  • Attesta la capacità del diplomato di interagire in un contesto internazionale in due o più lingue oltre la lingua madre.
  • E’rilasciato dal Dipartimento della conoscenza, previa verifica da parte di un comitato di valutazione e validazione nominato dal MIUR.
  • Costituisce pertanto un elemento di valore aggiunto al diploma di Istruzione superiore, garantisce trasparenza e comparabilità delle competenze maturate nei percorsi scolastici dei vari paesi e soddisfa l’esigenza di una attestazione internazionale di supporto al plurilinguismo e alla mobilità degli studenti. 
     
       

Vantaggi

  • Incentivo per conseguire risultati eccellenti in competenze sia linguistiche sia interculturali e testimonia impegno sociale;
  • Facilita accesso a università straniere e al mondo del lavoro in ambito internazionale;
  • Possibilità di esonero dall’esame di lingua all’ammissione di alcune università internazionali;
  • Fornisce ad istituti di formazione iniziale e superiore un profilo in linea con standard internazionali che facilita iscrizione ai corsi;
  • Permette di integrare con punteggio aggiuntivo diplomi conseguiti con accordi bilaterali (ES. ESABAC doppio diploma rilasciato da Francia e Italia);
  • Sostiene la mobilità e l’integrazione degli studenti, docenti e assistenti linguistici.
     
       

Per maggiori informazioni:

     
       
enfrdeitptrues