Per l'anno scolastico 2015-2016 le date delle prove scritte sono le seguenti:

  • PRIMA PROVA SCRITTA MERCOLEDÌ 22 GIUGNO 2016
  • SECONDA PROVA SCRITTA GIOVEDÌ 23 GIUGNO 2016
  • TERZA PROVA SCRITTA LUNEDÌ 27 GIUGNO 2016
  • L'INIZIO DELLE PROVE ORALI SARÀ DETERMINATO DALLE SINGOLE COMMISSIONI
 
 
  • L’Esame di Stato è un traguardo fondamentale del percorso scolastico dello studente ed è finalizzato a valutare le competenze acquisite al termine del ciclo. 
  • Per sostenere l’Esame di Stato lo studente deve essere preventivamente ammesso con una decisione assunta dal consiglio di classe nello scrutinio finale dell’ultima classe del percorso di studi. In sede di scrutinio finale, i docenti procedono ad una valutazione che tenga conto delle conoscenze e delle competenze acquisite nell'ultimo anno del corso di studi, delle capacità critiche ed espressive e degli sforzi compiuti per colmare eventuali lacune e per raggiungere una preparazione complessiva tale da consentire al candidato di affrontare l'esame, anche in presenza di valutazioni non sufficienti nelle singole discipline.
  • L’Esame di Stato si articola in tre prove scritte e in un colloquio. Le prime due prove scritte sono a carattere nazionale (in particolare la prima è comune a tutti gli indirizzi di studi, mentre la seconda è specifica per l’indirizzo frequentato) la terza è predisposta dalle singole commissioni d’esame. Il colloquio si svolge sulla base degli obiettivi specifici di apprendimento del corso ed in relazione alle discipline di insegnamento dell’ultimo anno.
  • il Punteggio complessivo massimo è pari a 100/100 con lode e il punteggio minimo complessivo per superare l'esame è pari a 60/100.
  • Il voto finale sarà la somma dei punteggi ottenuti dai candidati in
    • prove scritte
    • colloquio
    • credito scolatico
    • eventuale bonus da 1 a 5 punti che la commissione può attribuire sulla base di precisi criteri.
    • lode
PRIMA PROVA

FINO A 15 PUNTI

10 punti per la prova giudicata sufficiente sulla base dei criteri definiti dalla commissione

SECONDA PROVA

FINO A 15 PUNTI

TERZA PROVA

FINO A 15 PUNTI

   
COLLOQUIO

FINO A 30 PUNTI

20 punti per la prova giudicata sufficiente sulla base dei criteri definiti dalla commissione

     
BONUS (punteggio integrativo)

DA 1 A 5 PUNTI

a discrezione della commissione sulla base di precisi criteri stabiliti dalla commissione stessa per i candidati che abbiano conseguito un credito scolastico di almeno 15 punti e un punteggio complessivo di prove scritte e colloquio pari a 70

     
CREDITO SCOLASTICO

FINO A 25 PUNTI SULLA BASE DELLA CARRIERA SCOLASTICA DELLO STUDENTE NELL'ULTIMO TRIENNIO

 

MEDIA DEI VOTI

 

Credito scolastico (punti)

III ANNO

IV ANNO

V ANNO

M = 6

3 – 4

3 - 4

4 - 5

6 < M <= 7

4 – 5

4 - 5

5 - 6

 7 < M <= 8

5 – 6

5 - 6

6 - 7

8 < M <= 9

6 – 7

6 - 7

7 - 8

 9 < M <= 10

7 - 8

7 - 8

8 - 9

   
 
ATTRIBUZIONE DELLA LODE

  può essere attribuita dalla commissione solo per i candidati che abbiano ottenuto un punteggio complessivo pari a 100 senza l'ausilio del punteggio integrativo del bonus e che abbiano ottenuto nel terzo, quarto e quinto anno una media pari almeno a 8

 
  • Le commissioni sono miste, costituite per metà da commissari esterni e per metà da membri interni della classe e presiedute da un presidente anch'esso esterno. Il numero massimo dei commissari è di 6.
    Ogni due classi sono nominati un presidente unico e commissari esterni comuni alle classi stesse.
    Le materie affidate ai membri esterni, come anche la materia oggetto della seconda prova scritta, sono scelte dal Ministro della Pubblica istruzione.
  • La presenza nella Commissione di sei componenti, tra i quali alcuni titolari di insegnamenti di più discipline, e quella del Presidente, munito anch'egli di competenze disciplinari specifiche, assicurano allo svolgimento dell'esame, in particolare alla conduzione del colloquio, quel carattere di multidisciplinarità previsto dalla legge.
  • Ulteriori informazione nel seguente allegato.
Allegati:
Scarica questo file (NORMATIVA_ESAMI_DI_STATO.pdf)NORMATIVA ESAMI DI STATO[ ]1321 kB
enfrdeitptrues