medaglia dargentoGli studenti e le studentesse del Guetti secondi nella classifica “La scuola più sportiva della provincia”

Per un punto Martin perse la cappa e per mezzo punto il Guetti non ritorna, a distanza di qualche anno, sul trono di scuola più sportiva della provincia, preceduta dall’Istituto Marconi di Rovereto.

Detta così sembrerebbe una notizia da “bicchiere mezzo vuoto”, al contrario al Guetti si è orgogliosi per l'ottimo risultato raccolto in ambito sportivo nell'anno scolastico 2016/17 appena concluso.  Nell'Istituto di Tione lo sport è di casa da sempre,  il liceo della montagna è da traino per gli sport invernali e della montagna ma indistintamente  sono molti  gli studenti e le studentesse dei diversi  indirizzi dell'Istituto  che partecipano ai Tornei interni e alle fasi d'Istituto per poi proseguire il percorso inseriti nelle squadre rappresentative convocate dai docenti di scienze motorie per  confrontarsi lealmente e sportivamente alle fasi provinciali con i compagni delle altre Scuole Superiori del Trentino.

La Dirigente Scolastica dott.ssa Viviana Sbardella non ha perso occasione per sostenere e valorizzare la pratica motoria e sportiva presenziando a numerose premiazioni degli studenti al termine delle varie competizioni e tornei, incoraggiandoli per il loro impegno e la partecipazione attiva e responsabile.

I docenti di scienze motorie e sportive si sono dedicati con passione alle attività dei Giochi Sportivi Studenteschi e Tornei interni, convinti che possano risultare, per molti studenti, momenti di educazione e crescita ma anche di motivazione e stimolo per migliorare le proprie competenze e abilità sportive individuali e di squadra.

Tanti studenti hanno colto questa opportunità mettendosi in gioco e dedicandovi tempo ed energie, compito non sempre agevole considerando l'alta quota di studenti pendolari che confluiscono a Tione dall'esteso territorio giudicariese.

Le attività sportive che hanno contribuito ad assegnare il secondo gradino provinciale del podio al Guetti sono state: l'atletica leggera con il primo  posto allievi e quinto allieve, la corsa campestre con il primo posto allieve con relativa partecipazione alla finale nazionale di Gubbio e secondo allievi, calcio a 5 con il secondo posto allievi, poi pallavolo col settimo posto allievi e allieve, quindi le tre discipline invernali sci alpino, sci nordico e snowboard i cui punteggi sommati sono i migliori di tutte le altre scuole provinciali, arrampicata sportiva con il  terzo posto allieve, infine calcio a 11 allievi eliminati ai quarti ai calci di rigore, nuoto, tennis e scacchi con buoni piazzamenti. Da rilevare che anche i Progetti Montagna hanno dato un determinante contributo per la classifica finale con le diverse attività e uscite effettuate, grazie all'interessamento e al lavoro di appassionati docenti e al coinvolgimento di tanti studenti.

Adesso, ad anno scolastico ultimato, ci complimentiamo con tutti coloro che hanno permesso di raggiungere questo risultato, con l’augurio che dal prossimo mese di settembre si possa rinnovare la tradizione sportiva del Guetti in termini di partecipazione attiva e competitiva, rilanciando così la sfida, per il titolo di scuola più sportiva, agli altri Istituti superiori provinciali.
enfrdeitptrues